Quali sono i vantaggi della viscosa di bambù?

Che cos’è la viscosa di bambù?

Sempre più correntemente utilizzata nella confezione di biancheria da casa e accessori tessili, la viscosa di bambù è una fibra sintetica che ha molte qualità fra cui quelle proprie alle fibre naturali.

È una fibra proveniente da un processo chimico volta a dissolvere la cellulosa contenuta nelle piante di bambù.

I vantaggi della viscosa di bambù

  •           Facile da lavare e resistente, si equipara a una stoffa di cotone a parte il fatto che si dimostra molto più morbida e duttile. Potrete metterla in lavatrice fino a 40°c. 
  •           Un tempo chiamata «seta artificiale», potete dire addio alla fatica di stirare! La viscosa non si stropiccia facilmente e se gli articoli confezionati in questo materiale verranno stesi correttamente dopo il lavaggio in lavatrice, non bisognerà stirarli :)
  •           Morbidezza/comfort: Uno dei vantaggi principali della viscosa di bambù è il fatto di essere ultra morbida e rispettosa delle pelli sensibili. Non pizzica e previene la sensazione di pruriti.
  •           Traspirante e leggera, questo materiale possiede delle buone capacità di assorbimento poiché conserva le proprietà naturali del bambù. Questa stoffa è quindi ideale da indossare durante la stagione estiva e riveste delle virtù antitraspiranti.
  •           Solida e resistente, la viscosa resiste benissimo nel tempo ai numerosi lavaggi ripetuti e ad altri fattori di usura e di deterioramento. Ideale ad esempio per le fasce dei bebè che utilizzerete a profusione e ripetutamente in varie occasioni. Inoltre, contrariamente al cotone, questa fibra non si altererà a contatto con la luce e non rischierà di essere mangiata dalle tarme. E nemmeno si deformerà dopo l’uso come può avvenire con la lana per esempio.
  •           Infine, la viscosa di bambù possiede delle proprietà naturali antibatteriche che conserva lavaggio dopo lavaggio e che ancora una volta saranno perfette se si parla di vestiti o accessori tessili per neonati.

{